Sconti sui treni e traghetti con la partnership tra Libertylines e Trenitalia

Libertylines

Libertylines e Trenitalia hanno raggiunto un accordo vantaggioso per entrambe le società e che porterà grandi vantaggi soprattutto ai clienti. Grazie a questa iniziativa i clienti che sceglieranno di viaggiare prima in treno, con un convoglio delle ferrovie dello Stato, e poi in aliscafo, sfruttando la flotta di Libertylines, potranno acquistare dei biglietti a costi promozionali agevolati.

Nello specifico i vantaggi sono per i viaggiatori che in treno raggiungono Messina, Napoli, Trapani o Palermo e che da queste città si imbarcano alla volta delle isole Eolie, delle isole Egadi, di Favignana, di Ustica o di Pantelleria.

La compagnia marittima Libertylines offre a tutti i clienti in possesso di un biglietto Trenitalia uno sconto del 15% sul costo del biglietto per il trasporto marittimo. Ai titolari della Carta Freccia, inoltre, Libertylines offre uno sconto aggiuntivo del 10% sul costo del viaggio.

Trenitalia offre invece uno sconto variabile dal 20% al 30% a tutti i clienti che hanno acquistato un biglietto Libertylines per il loro viaggio. Lo sconto varia in base alla tipologia di viaggio con Trenitalia scelta dal cliente ed in base alla tratta da percorrere.

I dirigenti di entrambe le società si sono dichiarati molto soddisfatti dell’accordo che Trenitalia e Libertylines sono riuscite a raggiungere, un accordo che, a loro parare, non porterà vantaggi solo alle società stesse ed ai clienti, ma anche al turismo Italiano.

Grazie ai biglietti ad un prezzo inferiore, si stima che un maggior numero di persone sceglierà di spostarsi, preferendo il treno ad altri mezzi di trasporto e proseguendo il proprio viaggio con un tragitto in aliscafo ad un costo vantaggioso.

Booking engine per prenotare hotel wubook