Weekend dello sport a San Vito Lo Capo 2016

Weekend dello sport a San Vito Lo Capo 2016

Il primo weekend di giugno San Vito Lo Capo lo dedica al tema dell’accessibilità e allo sport all’interno del progetto ZERO BARRIERE. In cosa consiste ZERO BARRIERE? ZERO BARRIERE è un progetto nato nel 2000 con l’intento di consentire l’accesso a mare anche alle persone con disabilità ed implementare un’accoglienza turistica accessibile per tutti. San Vito Lo Capo è, quindi, diventata la prima città d’Italia ad avere una spiaggia completamente accessibile ai disabili e soprattutto gratuita!

Il mare è, infatti, un imprescindibile collante ed elemento di integrazione di cui tutti devono poter beneficiare, nessuno escluso. Il Week end del 4 e del 5 giugno dedicato interamente allo Sport è stato organizzato dalla sezione Disabili no Limits Team dell’ Associazione A.S.D. Project Diver che ormai opera da alcuni anni in collaborazione con il comune.

Lo scopo? Andare oltre il concetto di fare il bagno al mare e consentire ai disabili di vivere il mare e l’ambiente circostante, proprio attraverso lo sport allestendo una spiaggia in modo che sia adattata alle necessità e le esigenze delle varie disabilità motorie grazie alla passerella che porta fino a riva, con sedie sdraio, ombrelloni.

Insomma, una manifestazione assolutamente imperdibile… non riservata ai soli disabili ma aperta tutti in modo che tutti possano beneficiare di una società in cui si pensa anche a chi ha più bisogno, a chi è più in difficoltà, a chi spesso viene trascurato e dimenticato. Un’occasione di rivincita questa del progetto ZERO BARRIERE per dimostrare che le vere barriere sono quelle che creiamo nella nostra testa, pensando che “non si può fare”.

Booking engine per prenotare hotel wubook